venerdì 09 dicembre | 02:57
pubblicato il 23/feb/2011 14:20

Libia/ Berlusconi: Siamo molti preoccupati

Così premier su situazione nel paese del nordafrica

Libia/ Berlusconi: Siamo molti preoccupati

Roma, 23 feb. (askanews) - "Siamo molto preoccupati". Così il premier Silvio Berlusconi ha risposto a una domanda sulla situazione in Libia, a margine degli Stati generali di Roma Capitale. "Prendiamo atto con grande piacere che il vento della democrazia è soffiato e ha svegliato tanti giovani che vogliono entrare nella modernità e sono armati del loro coraggio e di internet e hanno dato il via ai sommovimenti" ha detto il premier. "C'è attenzione - ha aggiunto - affinché non ci siano violenze ingiustificate e derive che recepiscano derive antioccidentali del fondamentalismo islamico". "Per tutta la notte siamo stati in contatto con altri leader europei e americani perchè c'è questa situazione in Libia e negli altri Paesi che sta evolvendo, e non vorremmo in una direzione pericolosa con il fondamentalismo islamico che prevale. Per questo dobbiamo dire che è fondamentale il no alle violenze" e capire "ciò che succederà quando saranno cambiati quei regimi, con i quali tutti noi dell'Occidente abbiamo trattato" e che sono "importanti per noi perché sono fornitori di energia".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni