martedì 28 febbraio | 17:45
pubblicato il 25/mar/2011 21:40

Libia/ Berlusconi contento:Doppio successo. Critico con Francia

Mediazione è possibile ma solo dopo cessate il fuoco

Libia/ Berlusconi contento:Doppio successo. Critico con Francia

Roma, 25 mar. (askanews) - Convinto che la Francia non abbia gestito al meglio la vicenda libica. E possibilista su una mediazione nella delicata partita in Libia, ma a patto che prima si realizzi un cessate il fuoco duraturo. Silvio Berlusconi, a margine del consiglio europeo a Bruxelles, non ha nascosto la propria soddisfazione per l'esito del vertice. Secondo quanto riferiscono, insieme a un certo scetticismo per come è stata avviata tutta l'azione in Libia, Berlusconi non si sarebbe detto soddisfatto per quello che reputa un "doppio successo", e cioé la gestione dell'intervento in Libia affidato alla Nato e la scelta di Napoli come base operativa dle comando delle operazioni. Anche se ufficialmente non ha voluto dichiarare ai cronisti, limitandosi a dire: "Non avete ancora capito che governare è fare, non dichiarare?". Berlusconi - come scritto in una nota - ha espresso al ministro degli Esteri Franco Frattini - sentito al telefono - il suo "pieno apprezzamento per l'impegno diplomatico che ha contribuito all'attribuzione del comando alla Nato, nella sede di Napoli, dell'iniziativa internazionale in Libia per l'attuazione della risoluzione 1973. E ha apprezzato i risultati della visita condotta stamani in Tunisia dal ministro degli Esteri e dal ministro dell'Interno Roberto Maroni, per la "definizione di un accordo per il rilancio dell'economia locale tunisina e per prevenire i flussi migratori illegali". Un ruolo determinante, in questa 'missione', lo ha giocato il finanziere Tarak Ben Ammar, accompagnando i due ministri.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vitalizi
M5s: Boldrini calendarizza nostra proposta su pensioni deputati
L.elettorale
Finocchiaro:indispensabile nuova legge elettorale maggioritaria
Mdp
Nasce gruppo Mdp Camera con 37 deputati, Laforgia presidente
Pd
Orlando: non si può ridurre scissione Pd a manovra di D'Alema
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech