venerdì 20 gennaio | 03:21
pubblicato il 18/mar/2011 20:20

Libia/ Bagnasco: Aiutare il popolo in modo prudente ma convinto

Il Presidente Cei:serve sostegno efficace senza 'esportare' nulla

Libia/ Bagnasco: Aiutare il popolo in modo prudente ma convinto

Genova, 18 mar. (askanews) - "Si tratta di vedere come la comunità internazionale possa aiutare in modo corretto, prudente ma convinto ed efficace questo giusto movimento, questa giusta aspirazione di questi popoli rispetto ad una forma più partecipativa e democratica secondo le loro tradizioni e le loro culture, certamente senza esportare nulla". Lo ha dichiarato il presidente della Cei e arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, commentando, a Genova, la risoluzione delle Nazioni unite sulla no-fly zone in Libia. "La situazione - ha aggiunto il presidente della Cei - desta preoccupazione anche perché mi sembra che ci sia da una parte la realtà di regimi illiberali, e dall'altra il pericolo di fondamentalismi più o meno evidenti. Sono situazioni delicate - ha proseguito Bagnasco - che riguardano in primo luogo questi popoli che aspirano ai diritti fondamentali, alla giustizia e alla pace come tutti i popoli e quindi reagiscono". Secondo il presidente della Cei occorre salvaguardare "tutte le persone, in particolare quelle che hanno meno possibilità di difesa e sono più esposte".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale