domenica 04 dicembre | 19:25
pubblicato il 04/mar/2015 12:33

Lettera Fi a Renzi: garantire diritto a libertà scelta educativa

Chi non sceglie pubblica non può essere costretto a pagare 2 volte

Lettera Fi a Renzi: garantire diritto a libertà scelta educativa

Roma, 4 mar. (askanews) - "Ci uniamo alla lettera indirizzata da 44 colleghi onorevoli per chiedere che nel disegno di legge per la 'buona scuola' trovi piena realizzazione la garanzia del diritto alla libertà di scelta educativa della famiglia, ampiamente riconosciuto dalle nostre Madri e dai nostri Padri Costituenti. L'Italia non può e non deve confermarsi come la più grave eccezione negativa europea alla garanzia di questo diritto". Lo scrivono in una lettera rivolta al presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e pubblicata da "Avvenire", 37 parlamentari e due eurodeputati di Forza Italia.

Nel testo, di cui è prima firmataria la responsabile nazionale scuola e università di Forza Italia, Elena Centemero, si osserva che "ancora oggi si assiste alla discriminazione delle studentesse e degli studenti figli di famiglie che, volendo esercitare il diritto alla libertà di scelta educativa, hanno affermato questa libertà indirizzandosi verso la scuola pubblica paritaria. Chi non sceglie la scuola pubblica statale non può essere costretto a pagare due volte, prima con le tasse e poi con la retta scolastica, mentre lo Stato incassa due volte, con l'imposta e con la mancata spesa per l'alunno".

"La scelta degli strumenti più idonei per il raggiungimento di un'effettiva parità è vasta - ricordano i parlamentari azzurri -e la sua applicazione può essere graduale. Un sistema fondato - nel breve periodo - sulla detrazione fiscale, seguito - nel medio periodo - dal buono scuola, sulla base del costo standard, potrebbe essere un primo significativo passo verso una soluzione di tipo europeo. È da oltre 30 anni che l'Europa ci richiama alle nostre responsabilità: è tempo di assumercele", concludono.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari