domenica 04 dicembre | 19:25
pubblicato il 14/ott/2013 12:00

Letta: vanno cambiate leggi immigrazione ma non c'è tempo

"Ora missione per evitare che Mediterraneo si trasformi in tomba"

Letta: vanno cambiate leggi immigrazione ma non c'è tempo

Roma, 14 ott. (askanews) - Il "cambio epocale" dell'immigrazione richiede dicambiare anche le normative sia nazionali che europee: ma ora non c'è tempo, bisogna agire subito. Lo ha detto il premier Enrico Letta, rispondendo - durante la conferenza stampa con il primo ministro finlandese Jyrki Katainen -ad una domanda sul reato di clandestinità. Letta ha spiegato che "prima l'immigrazione avveniva quasi esclusivamente per motivi economici, ora in gran parte con le richieste d'asilo per le crisi in Africa e nel Medioriente". Un mutamento che "richiede un cambio di normativa sia a livello nazionale che europeo". Tuttavia "quando ci sono di mezzo vite umane dobbiamo agire subito, non possiamo aspettare i tempi dei Parlamenti. Per questo mettiamo in campo questa missione umanitaria. Per evitare che il Mediterraneo si trasformi in un tomba, c'è bisogno oggi di questo atteggiamento italiano: vogliamo assumerci le responsabilità che la storia e la geografia ci hanno assegnato".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari