lunedì 16 gennaio | 11:59
pubblicato il 12/ott/2013 12:00

Letta: Su Patto Stabilità martedì avremo buone notizie

"Ma dobbiamo essere tutti dalla stessa parte"

Letta: Su Patto Stabilità martedì avremo buone notizie

Longarone(Belluno), 12 ott. (askanews) - Sul Patto di Stabilita' "martedi' avremo buone notizie". Lo ha detto il presidente del consiglio, Enrico Letta, a Longarone per la commemorazione del 50esimo del Vajont invitando le autonomie locali ad evitare lo scontro con Roma. Letta ha sottolineato che "il nostro paese nel passato ha fatto spese allegre che pesano sulle spalle di tutti noi, con un debito pubblico che ci ha reso piu' vulnerabili di altri paesi", questo, ha ribadito Letta, non dovra' piu' accadere. "Ma dobbiamo essere dalla stessa parte - ha avvertito rivolgendosi alle amministrazioni locali - tenendo sotto controllo la spesa pubblica e decidere insieme dove investire". Per Letta il patto di stabilita' sugli investimenti "e' essenziale!, nel senso che va opportunamente e "immediatamente" sbloccato, in direzione delle opere pubbliche e dei posti di lavoro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Lifestyle
Superenalotto, sabato jackpot a 74,7 milioni di euro
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
Metro C, online il nuovo portale sull'opera con diretta sui lavori