martedì 06 dicembre | 17:46
pubblicato il 11/dic/2013 09:48

Letta: su dismissioni nessuno si sogna di svendere per fare cassa

(ASCA) - Roma, 11 dic - Quello sulle dismissioni ''e' un tema sensibile su cui in passato sono stati fatti troppi errori'', ma oggi ''nessuno si sogna di svendere per fare cassa''.

Cosi' il premier, Enrico Letta, intervenendo in Aula alla Camera in occasione della discussione sulla questione di fiducia posta dal governo. ''Il primo blocco di dismissioni - ha chiarito - vale tra i 10 e i 12 miliardi, che andranno in gran parte alla riduzione del debito''. ''I capitali privati - ha concluso - possono portare risorse fresche e incentivare lo sviluppo''.

brm/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni