lunedì 20 febbraio | 15:06
pubblicato il 26/ago/2013 19:20

Letta: soluzione strutturale a problema precari P.A. - VideoDoc

Il premier: "No alle scorciatoie per le assunzioni"

Letta: soluzione strutturale a problema precari P.A. - VideoDoc

Roma (askanews) - Con il decreto sulla Pubblica Amministrazione viene data "soluzione strutturale al tema del precariato nella Pubblica Amministrazione". Lo ha assicurato il premier Enrico Letta, al termine del Consiglio dei Ministri, spiegando che "abbiamo deciso di tipizzare e ridurre le forme di precariato" e "avviato un percorso e un processo di parziale inserimento di precari previa un procedura altamente selettiva, perchè la Costituzione va assolutamente applicata". In particolare, sono state previste "alcune barriere per evitare che si ripetano modalità-scorciatoie per le assunzioni nella P.A.senza concorso, in passato, ahimè troppo usate, come le partecipate". Un percorso che prevede che "nell'arco della fase di applicazione del dl avvenga e sia portato a compimento il censimento di tutto il precariato della P.A.".

Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia