lunedì 20 febbraio | 17:22
pubblicato il 11/dic/2013 12:00

Letta: non è vero si sta peggio, nessuno ha bacchetta magica

Premier: servono stabilità e riforme

Letta: non è vero si sta peggio, nessuno ha bacchetta magica

Roma, 11 dic. (askanews) - Non è vero che con questo governo si sta peggio di prima, "aver riportato al 4% i tassi di interesse è un risultato fondamentale per il governo e ce ne sono altri, come l'arresto della decrescita ininterrotta e l'Italia fuori dalla recessione". Lo ha detto il premier Enrico Letta durante la sua replica alla Camera. "Non sono dati astratti questi - ha aggiunto - aver arrestato il crollo del Pil non è un miracolo ma qualcuno pensa di avere la bacchetta magica? E' impossibile". "La ripresa e la crescita ci saranno, ma se facciamo scelte sbagliate rischiamo di avere crescita senza occupazione" ha precisato il premier. "Perchè tutto questo accada c'è bisogno di stabilità che faccia le riforme" ha concluso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia