lunedì 16 gennaio | 18:16
pubblicato il 14/nov/2013 12:00

Letta: Italia ce l'ha fatta da sola, ora vogliamo svolta Ue

"Abbiamo aiutato senza chiedere nulla, non siamo Paese assistito"

Letta: Italia ce l'ha fatta da sola, ora vogliamo svolta Ue

Roma, 14 nov. (askanews) - "L'Italia ce l'ha fatta da sola e ce la fa da sola", e per questo ora "abbiamo la credibilità di chiedere una svolta all'Europa sulla crescita" e spazzare via lo "stereotipo" che vuole l'Italia un "paese assistito" dal resto dell'Unione. E' il messaggio che il premier Enrico Letta rivolge in primo luogo all'opinione pubblica tedesca, nel suo intervento al congresso della Spd in corso a Lipsia. Il presidente del COnsiglio ha ricordato i meccanismi per il salvataggio degli Stati in difficoltà istituito negli ultimi due anni, e ha sottolineato con forza che l'Italia non vi ha fatto ricorso. Al contrario, "abbiamo contribuito al fondo salva-Stati con 54 miliardi di euro, a fronte dei 61 della Francia e degli 81 della Germania, economie più grandi della nostra". Con una frecciata a due dei Paesi più rigoristi: "L'Olanda ne ha messi 17, un terzo dell'Italia, la Finlandia 5, un decimo". E a fronte di questo ingente contributo, "non abbiamo chiesto nient: non abbiamo chiesto un euro di prestito, ci siamo salvati con le nostre scelte e abbiamo salvato le nostre banche senza chiedere nulla a differenza di altri Paesi". Dunque, ha concluso sul punto Letta, "è ora di togliere dallo stereotipo l'idea di un paese assistito che chiede aiuto l'Europa". Al contrario, è giunto il momento di "una svolta" nella politica europea, dopo una legislatura "basata sull'austerità", perchè "è possibile una politica che tenga insieme la stabilità e la crescita". Una svolta che Roma intende promuovere anche nel suo semestre di presidenza della Ue: "Nel secondo semestre dell'anno prossimo saremo in grado di avere carte le carte in regola".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello