martedì 28 febbraio | 00:30
pubblicato il 14/nov/2013 12:00

Letta: Italia ce l'ha fatta da sola, ora vogliamo svolta Ue

"Abbiamo aiutato senza chiedere nulla, non siamo Paese assistito"

Letta: Italia ce l'ha fatta da sola, ora vogliamo svolta Ue

Roma, 14 nov. (askanews) - "L'Italia ce l'ha fatta da sola e ce la fa da sola", e per questo ora "abbiamo la credibilità di chiedere una svolta all'Europa sulla crescita" e spazzare via lo "stereotipo" che vuole l'Italia un "paese assistito" dal resto dell'Unione. E' il messaggio che il premier Enrico Letta rivolge in primo luogo all'opinione pubblica tedesca, nel suo intervento al congresso della Spd in corso a Lipsia. Il presidente del COnsiglio ha ricordato i meccanismi per il salvataggio degli Stati in difficoltà istituito negli ultimi due anni, e ha sottolineato con forza che l'Italia non vi ha fatto ricorso. Al contrario, "abbiamo contribuito al fondo salva-Stati con 54 miliardi di euro, a fronte dei 61 della Francia e degli 81 della Germania, economie più grandi della nostra". Con una frecciata a due dei Paesi più rigoristi: "L'Olanda ne ha messi 17, un terzo dell'Italia, la Finlandia 5, un decimo". E a fronte di questo ingente contributo, "non abbiamo chiesto nient: non abbiamo chiesto un euro di prestito, ci siamo salvati con le nostre scelte e abbiamo salvato le nostre banche senza chiedere nulla a differenza di altri Paesi". Dunque, ha concluso sul punto Letta, "è ora di togliere dallo stereotipo l'idea di un paese assistito che chiede aiuto l'Europa". Al contrario, è giunto il momento di "una svolta" nella politica europea, dopo una legislatura "basata sull'austerità", perchè "è possibile una politica che tenga insieme la stabilità e la crescita". Una svolta che Roma intende promuovere anche nel suo semestre di presidenza della Ue: "Nel secondo semestre dell'anno prossimo saremo in grado di avere carte le carte in regola".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech