martedì 06 dicembre | 01:58
pubblicato il 15/lug/2013 12:00

Letta: In queste ore nelle istituzioni avvengono cose indecorose

"Cosa penseranno di noi i nostri militari all'estero?"

Letta: In queste ore nelle istituzioni avvengono cose indecorose

Roma, 15 lug. (askanews) - "Mi chiedo cosa pensino di noi i nostri militari all'estero quando leggono nelle cronache quotidiane di cose indecorose che avvengono nelle istituzioni. Perchè all'estero è lo Stato che li manda, sono le istituzioni...". Il premier Enrico Letta interviene a una cerimonia in ricordo di Beniamino Andreatta e richiama al senso delle istituzioni necessario a un Paese. Letta sottolinea che Andreatta aveva un senso profondissimo delle istituzioni, che "non ebbe mai sbavature": "A volte è difficile ritrovare il filo del senso delle istituzioni, anche nelle cronache quotidiane, ma dobbiamo ricordare che le istituzioni sono più importanti di noi, delle persone che di volta in volta le rappresentano", è il richiamo di Letta.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Riforme
M5s, Lega e Fdi chiedono voto. Fi vuole tavolo legge elettorale
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari