giovedì 23 febbraio | 13:14
pubblicato il 23/ott/2013 12:00

Letta: ddl Stabilità prudente,a tornare in crisi ci vuole nulla

"Ce la possiamo fare, ma passo dopo passo senza annunci roboanti"

Letta: ddl Stabilità prudente,a tornare in crisi ci vuole nulla

Roma, 23 ott. (askanews) - "Si devono tenere i conti in ordine e uscire dalla crisi passo per passo: bisogna essere fiduciosi, ma avere prudenza perchè non ci vuole nulla a tornare nelle difficoltà in cui eravamo fino a qualche mese fa". Lo ha detto il presidente del Consiglio Enrico Letta, intervenendo all'Assemblea dell'Anci in corso a Firenze, rivendicando la "prudenza" con cui è stata scritta la legge di Stabilità. L'importante, ha aggiunto il premier, è "sapere che si va nella direzione giusta, passo dopo passo". Certo, "si poteva fare di più in questi sei mesi", ma meglio annunciare "poche cose" che poi "si fanno" invece di "roboanti annunci" cui non seguono fatti concreti. Dunque "lottando tutti insieme per questi risultati, il Paese ce la può fare e ogni Comune ce la potrà fare".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Borella, Maestro d'olio: amaro, piccante e quindi salutare
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech