martedì 17 gennaio | 13:45
pubblicato il 11/nov/2013 12:00

Letta: Chiederemo a Ue nuova politica verso il Mediterraneo

Europa se ne faccia carico, politica verso sponda sud è fallita

Letta: Chiederemo a Ue nuova politica verso il Mediterraneo

Milano, 11 nov. (askanews) - "Il messaggio fondamentale" che il presidente del Consiglio Enrico Letta ha voluto mandare da Malta, dove ha incontrato oggi il primo ministro Joseph Muscat, "è che quanto accade nel Mediterraneo non è una normale situazione già vissuta in questi anni, ma è una situazione figlia della constatazione del fallimento delle primavere arabe e delle rivoluzioni che dovevano stabilizzare e che invece sono situazioni totalmente destabilizzanti". Per questo serve "una nuova politica europea per la sponda sud del Mediterraneo" ed è "assolutamente necessario che l'Europa si faccia carico di questa politica". Parlando in conferenza stampa a La Valletta, Letta si è soffermato sulle conseguenze delle situazioni di instabilità, come quella siriana. "che sono esattamente l'opposto di quello che due anni fa speravamo. Quanto sta accadendo in queste settimane non è limitabile dall'arrivo del maltempo. Quando si deve scappare da uno Stato fallito o instabile non è il maltempo o il bel tempo che condiziona". Letta ha poi elogiato "L'azione militare umanitaria ha evitato centinaia di morti nel Mar Mediterraneo. Mediterraneo non può essere un mare di morte, ma è un mare di vita di sviluppo, di scampi. Ecco perché non possiamo limitarci ad avere parole in cambio di impegni che noi chiediamo". E quindi in Europa "il nostro impegno sarà molto forte. Dobbiamo porre a livello europeo con grande forza perché qui si gioca una capacità di sviluppo dell'interno continente che non è risolvibile in un attimo, c'è bisogno non solo di pattugliamento e salvataggio, ma di una nuova politica europea verso l'Africa e il Medio oriente. Politica verso sponda sud mediterraneo è fallita in questi venti anni. Noi abbiamo bisogno e vogliamo lanciare una nuova politica dell'Europa verso il mediterraneo. E' assolutamente necessario - ha ripetuto - che l'Europa si faccia carico di questa politica".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Conti pubblici
Di Maio: Renzi ha indebitato l'Italia, noi paghiamo il conto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa