giovedì 23 febbraio | 18:00
pubblicato il 11/nov/2013 12:00

Letta: Berlusconi? Cupio dissolvi non serve a nessuno

Vicenda personale e sorti del governo vanno separate

Letta: Berlusconi? Cupio dissolvi non serve a nessuno

Milano, 11 nov. (askanews) - La vicenda personale e giudiziaria di Silvio Berlusconi deve restare slegata dalle sorti del governo. Lo ha ribadito il presidente del Consiglio Enrico Letta. "Capisco che ci sia delusione, ma il 'cupio dissolvi' non porta da nessuna parte", ha detto il premier conversando con i giornalisti a Malta. "Continuo a non vedere quali alternative serie ci siano" all'attuale esecutivo, ha detto Letta, secondo cui "far scendere l'aereo non serve a niente e nessuno, non cambia niente neanche per il Pdl. E' necessario guidare fino all'obiettivo del 2014, con una legge di stabilità che deve portare effetti". Ecco perché, ha aggiunto, "mischiare le due vicende non porta da nessuna parte. L'ho detto fin dall'inizio a Berlusconi e l'ho ribadito nei due passaggi della fiducia. Le due vicende vanno separate e se non si separano non c'è guadagno per nessuno, solo avvitamento della crisi. La mia linea rimane quella e sono molto determinato".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Pd
Anche Orlando in corsa per le primarie Pd, domani l'annuncio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech