venerdì 02 dicembre | 23:44
pubblicato il 08/feb/2014 16:40

Letta andrà da Napolitano: poi nuovo patto di programma

Matteo Renzi replica: benissimo, era ora

Letta andrà da Napolitano: poi nuovo patto di programma

Milano (askanews) - Prosegue il dialogo a distanza tra il premier Enrico Letta e il leader del Pd Matteo Renzi, che molti vedono in competizione per una possibile staffetta a Palazzo Chigi. Letta, da Sochi, ha twittato anticipando "un'iniziativa per arrivare al nuovo patto sul programma", dopo una consultazione con il Presidente della Repubblica prevista per la prossima settimana. L'obiettivo del premier è quello di sbloccare la situazione politica e per farlo conta su una squadra di governo definita molto coesa.Da parte sua Renzi ha accolto la notizia con un commento che potrebbe essere interpretato anche come una piccola frecciata: "Benissimo - ha detto il segretario del Pd - era ora".E il dibattito sul possibile dualismo tra i due leader è destinato a crescere ulteriormente.

Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari