domenica 11 dicembre | 13:20
pubblicato il 19/dic/2013 12:00

Letta a Confindustria: ho responsabilità di non sfasciare conti

Basso spread condizione per crescita e siamo arrivati a 219 punti

Letta a Confindustria: ho responsabilità di non sfasciare conti

Bruxelles, 19 dic. (askanews) - Il presidente del Consiglio, Enrico Letta, ha risposto alle critiche di Confindustria alla legge di stabilità al suo arrivo al Consiglio europeo, oggi a Bruxelles, ricordando che la tenuta dei conti pubblici, di cui è responsabile, ha permesso la discesa dei tassi di interesse, con la riduzione dello "spread", che è una delle condizioni per la crescita. "Io ho la responsabilità di tenere in equilibrio la barca, e voglio - ha detto Letta ai cronisti - che ci siano gli strumenti per la crescita, ma senza sfasciare i conti pubblici. Nessuno ha la bacchetta magica, nessuno stampa moneta, e Confindustria dovrebbe saperlo". Ci vogliono le condizioni per la crescita, ha insistito il premier, e tra queste, in particolare, "tassi di interesse bassi e tasse basse". Con gli "spread", ha sottolineato Letta "siamo arrivati a 219 punti, il punto più basso da due anni e mezzo a questa parte", e "la legge di stabilità - ha concluso - dovrebbe servire a far scendere le tasse".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
## Renzi si ritira, "Doloroso, ma necessario"
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Governo
Mattarella e Renzi consultano, alle 18 l'indicazione Pd al Colle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina