sabato 21 gennaio | 05:33
pubblicato il 23/dic/2013 13:34

Letta: 5 anni crisi durissima, interventi per ridurre soglia poverta'

(ASCA) - Roma, 23 dic - ''Il 2013 e' stato un anno in cui si e' arrestata la caduta della crescita, si blocca adesso la caduta dei conti pubblici. Ora la lotta alla disoccupazione deve dare risultati e bisogna mettere mano a importanti riforme. Io so per certo che ci sono le condizioni per cogliere le opportunita', ma so anche che cinque anni di crisi sono stati durissimi ecco perche' accanto alle opportunita' per far ripartire il Paese dovremo occuparci di chi e' stato distrutto dalla crisi. Le cose vanno meglio ma queste persone vivono ancora i risultati di quello che e' successo due o tre anni fa e ancora perdono il lavoro. I nostri interventi serviranno a ridurre la soglia di poverta'''. Lo afferma il premier Enrico Letta, nel corso della conferenza stampa di fine anno, organizzata dall'Ordine dei giornalisti, nell'aula dei gruppi di Montecitorio. ceg/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Maltempo
Rigopiano, Gentiloni: grazie a chi salva vite, forza e coraggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4