sabato 03 dicembre | 18:57
pubblicato il 23/dic/2013 13:34

Letta: 5 anni crisi durissima, interventi per ridurre soglia poverta'

(ASCA) - Roma, 23 dic - ''Il 2013 e' stato un anno in cui si e' arrestata la caduta della crescita, si blocca adesso la caduta dei conti pubblici. Ora la lotta alla disoccupazione deve dare risultati e bisogna mettere mano a importanti riforme. Io so per certo che ci sono le condizioni per cogliere le opportunita', ma so anche che cinque anni di crisi sono stati durissimi ecco perche' accanto alle opportunita' per far ripartire il Paese dovremo occuparci di chi e' stato distrutto dalla crisi. Le cose vanno meglio ma queste persone vivono ancora i risultati di quello che e' successo due o tre anni fa e ancora perdono il lavoro. I nostri interventi serviranno a ridurre la soglia di poverta'''. Lo afferma il premier Enrico Letta, nel corso della conferenza stampa di fine anno, organizzata dall'Ordine dei giornalisti, nell'aula dei gruppi di Montecitorio. ceg/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari