sabato 25 febbraio | 06:29
pubblicato il 29/ott/2013 17:26

L.elettorale:Pisicchio, no porcellum ma attenti a trappole maggioritario

L.elettorale:Pisicchio, no porcellum ma attenti a trappole maggioritario

(ASCA) - Roma, 29 ott - ''No al Porcellum ma attenzione alle trappole del maggioritario. Sosteniamo da tempo la necessita' di una riforma elettorale che restituisca ai cittadini il potere di scegliere i propri rappresentanti, con il voto di preferenza. Plurimo, per garantire la parita' di genere cosi' come previsto dall'Art. 51 della Costituzione. Il maggioritario non e' la panacea di tutti i mali, basti vedere cosa ha prodotto nell'ultimo ventennio. Un sistema simile al tedesco con sbarramento al 5 per cento, invece, consentirebbe di coniugare al meglio due esigenze fondamentali, il riconoscimento del consenso collegato alla rappresentanza''.

Lo afferma il presidente del gruppo Misto alla Camera e Vicepresidente di Centro Democratico Pino Pisicchio. com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Pd
Pd, commissione unanime: primarie 30 aprile. Renziani: via alibi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech