giovedì 23 febbraio | 17:18
pubblicato il 30/ago/2011 18:44

L.elettorale/ Veltroni firma referendum: Strumento per cambiare

"Pd si impegni per la riduzione del numero dei parlamentari"

L.elettorale/ Veltroni firma referendum: Strumento per cambiare

Roma, 30 ago. (askanews) - Il referendum elettorale 'pro-Mattarellum' è uno "strumento" che ha "l'obiettivo primo di spingere il Parlamento a fare una nuova legge elettorale". Walter Veltroni lo ha detto ai giornalisti, dopo aver firmato il quesito referendario che punta all'abrogazione del 'Mattarellum'. "Il referendum ha già ottenuto un primo risultato, bloccare l'iniziativa che puntava a tornare al proporzionale, per di più con le liste bloccate. Ora - ha proseguito - può servire a spingere in Parlamento il ddl del Pd per un sistema elettorale a doppio turno fondato sui collegi uninominali. E' uno strumento fondamentale di pressione". Veltroni ha quindi aggiunto: "Poi, io sono convinto che in questo momento serva tutto l'impegno del Pd per dimezzare i parlamentari: non è vero, come dice qualcuno che ci vuole troppo tempo, basterebbero 90 giorni. E se passasse il dimezzamento dei parlamentari, poi si dovrebbe fare comunque la riforma della legge elettorale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech