martedì 06 dicembre | 14:03
pubblicato il 21/nov/2012 12:31

L.elettorale/ Schifani: Regole vanno scritte a più mani

"Lavorerò per la più ampia condivisione possibile"

L.elettorale/ Schifani: Regole vanno scritte a più mani

Roma, 21 nov. (askanews) - Il presidente del Senato Renato Schifani è tornato ad auspicare una "ampia condivisione" sulla legge elettorale. "Quando si scrivono regole - ha sottolineato nel corso di un incontro con i partecipanti al corso di alta formazione per le forze di polizia - è doveroso scriverle a più mani e non a singole mani". "Il simulacro del voto - ha detto la seconda carica dello Stato - è il sintomo di una sana e corretta democrazia. Quel che mi sta a cuore è che, al di là della libertà di voto dei cittadini, questi si possano sentire rappresentati dai loro eletti. Auspico e lavorerò perché si trovi in Parlamento la più ampia condivisione possibile".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Luci di Natale: come smaltire quelle vecchie e tutelare l'ambiente
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni