venerdì 09 dicembre | 10:59
pubblicato il 02/set/2013 12:00

L.elettorale/ Quagliariello:cambiarla è tra le riforme necessarie

"Servono al Paese, non al Palazzo"

L.elettorale/ Quagliariello:cambiarla è tra le riforme necessarie

Roma, 2 set. (askanews) - L'esigenza di riforme istituzionali riguarda "ovviamente" anche "la legge elettorale". Lo ha detto ai cronisti il ministro per le Riforme, Gaetano Quagliariello, parlando a margine di una iniziativa presso il suo ministero. Per Quagliariello l'Italia ha bisogno di riforme: "Servono al paese e non sono un'iniziativa di palazzo. Fare le riforme oggi vuol dire avere un paese che può affrontare meglio la crisi. I paesi che hanno istituzioni che funzionano affrontano meglio la crisi rispetto agli altri". Quagliariello ha concluso con l'auspicio che l'Italia "al più presto, con la partecipazione dei cittadini, possa avere quella efficacia ed efficienza nelle sue istituzioni che è propria dei paesi più sviluppati in Europa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina