venerdì 20 gennaio | 17:11
pubblicato il 12/gen/2012 14:16

L.elettorale/ Promotori referendum:Da domani riprende battaglia

Un dovere non arrendersi, sentenza Consulta macigno su riforma

L.elettorale/ Promotori referendum:Da domani riprende battaglia

Roma, 12 gen. (askanews) - "Ciò di cui siamo sicuri in questo momento è che non e' la prima, e non sara' l'ultima iniziativa per far crescere la democrazia maggioritaria dell'alternanza. E fin da domani ci rimetteremo al lavoro per continuare questa battaglia perchè siamo convinti che la decisione della Corte costituzionale, al di la' delle motivazioni giuridiche, politicamente peserà come un macigno sulla strada della riforma elettorale". Lo ha affrmato il presidente del comitato referendario per i collegi uninominali Andrea Morrone, sulla bocciatura dei quesiti da parte della Corte Costituzionale. "Nel giorno in cui la Consulta dice no ai referendum sono sempre più convinto - ha sottolineato ancora il Professore - che abbiamo intrapreso una iniziativa doverosa contro una legge elettorale insopportabile. Ci siamo affacciati a questa sfida senza sapere come sarebbe andata a finire. Ma in politica le battaglie non si fanno quando si conoscono in anticipo i risultati, ma quando si e' convinti della giustezza delle proprie azioni: e con noi ci hanno creduto in tanti, direi più di un milione di concittadini che hanno apposto la loro firma sui nostri moduli".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Tpl, Sorte: anche per Delrio la Lombardia è modello da seguire