sabato 10 dicembre | 16:27
pubblicato il 26/lug/2012 21:03

L.elettorale/ Monti: Partiti ascoltino Colle e facciano accordo

'Solo i politici possono rassicurare mercati su futuro Italia'

L.elettorale/ Monti: Partiti ascoltino Colle e facciano accordo

Roma, 26 lug. (askanews) - I partiti ascoltino Napolitano e si accordino su una nuova legge elettorale: solo così potranno rassicurare i mercati sul futuro dell'Italia. Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Monti, intervistato da Tgcom24. "Credo che sul futuro politico dell'Italia - ha spiegato Monti - siano i politici a poter dare rassicurazioni e credo che i mercati, se hanno considerato rigorose le politiche degli ultimi otto mesi, è perché il governo non le ha condotte da solo ma anche con il consenso del Parlamento che è composto da politici. Spero che continuino, anche con l'avvicinarsi delle scadenze elettorali". E poi, "se riuscissero, come Napolitano spesso sollecita a fare, a trovare un accordo per la riforma della legge elettorale, si darebbe il senso di un progresso realizzato e anche i mercati e i cittadini, che sono più importanti dei mercati, sarebbero rassicurati".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina