domenica 22 gennaio | 20:18
pubblicato il 07/nov/2012 17:00

L.elettorale/ Intesa su soglia al 40% ma dubbi Pdl su premietto

Si attende l'esito della riunione a Palazzo Grazioli

L.elettorale/ Intesa su soglia al 40% ma dubbi Pdl su premietto

Roma, 7 nov. (askanews) - L'accordo per abbassare dal 42,5% al 40% la soglia minima per accedere al premio di maggioranza del 12,5% ci sarebbe tra Pd, Pdl e Udc. Sarebbe il frutto di contatti in corso in queste ore all'interno della maggioranza. Se l'intesa tiene, la modifica verrà apportata in Aula al Senato, visto che la commissione Affari Costituzionali si è già espressa ieri sul punto con l'ormai famigerato blitz di Lega, Pdl e Udc. A quanto si apprende da fonti parlamentari, però, ciò che blocca per ora il cammino della riforma elettorale sono i dubbi - tantissimi - del Pdl sul premietto al 10% da assegnare al primo partito nel caso nessuno raggiunga la soglia minima. Il partito di Pierluigi Bersani lo vuole a tutti i costi, l'Udc di Pier Ferdinando Casini avrebbe dato il suo via libera, il Pdl si è detto disponibile a ragionarci ma con una quota più bassa, il 6-7% al massimo. "Perché dovremmo regalare al Pd 60 seggi?", si interroga un senatore del Pdl. "E poi - continua - ammettiamo che decidiamo di regalarglieli, chi ci assicura i voti per andare avanti con l'intera riforma elettorale" che, tra le altre cose, contiene anche le preferenze? "Ce li assicura il Pd?". In effetti il via libera del Pdl al premietto potrebbe far venire meno l'ok della Lega sull'intera riforma. Ieri sera Roberto Calderoli ha detto chiaramente di essere contrario: "Meglio il proporzionale puro se nessuno raggiunge la soglia". Per arrivare all'incontro decisivo tra Pdl e Pd in vista della riunione della commissione Affari Costituzionali del Senato, spostata tra l'altro dalle 20.30 alle 21, si attendono gli esiti di un incontro in corso a Palazzo Grazioli con Silvio Berlusconi: lì c'è anche il coordinatore Denis Verdini a sondare gli animi sul premio al primo partito, chiesto dal Pd.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4