martedì 21 febbraio | 17:30
pubblicato il 13/mag/2013 16:50

L.elettorale: Finocchiaro, ok governo priorita' e' via subito Porcellum

L.elettorale: Finocchiaro, ok governo priorita' e' via subito Porcellum

(ASCA) - Roma, 13 mag - ''Per l'intanto scongiuriamo il rischio che si possa mai tornare a votare con la legge Calderoli. Io penso che questa sia una consapevolezza comune alle forze politiche piu' responsabili. Sicuramente lo deve essere per le forze politiche che sostengono questo governo''. Lo dichiara Anna Finocchiaro, senatrice del Pd e presidente della commissione Affari costituzionali a Palazzo Madama. ''E' evidente che il percorso delle riforme costituzionali e' complesso e articolato. E bene secondo me ha fatto il presidente del Consiglio, nel disegnare l'architettura che lo definisce, a valorizzare il ruolo delle Commissioni Affari costituzionali per quello che riguarda la composizione della Convenzione - prosegue Finocchiaro -. L'importante e' che comunque la centralita' del Parlamento non venga mai meno.

Altrettanto importante mi sembra la sottolineatura compiuta dal premier sulla necessita' di cancellare in fretta il Porcellum. E' chiaro che la nuova legge elettorale dovra' essere il risultato del lavoro complessivo di riforma costituzionale del nostro sistema. Ma la mia opinione e' che occorra mettere in sicurezza innanzitutto la abrogazione dell'attuale legge elettorale''. ''Per questa ragione - sono ancora parole della senatrice Finocchiaro - nei prossimi giorni presentero' un ddl, a cui sto lavorando, che prevedera' l'abrogazione del Porcellum e il ripristino della legge elettorale previgente, il Mattarellum, con le opportune modifiche, a cominciare da una norma per il riequilibrio della rappresentanza femminile''. ''Quando poi le riforme costituzionali, e spero al piu' presto possibile, saranno approvate - conclude -, si potra' adottare una riforma elettorale conseguente''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Speranza: domani non andrò alla direzione, ieri rottura nel Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia