lunedì 05 dicembre | 11:23
pubblicato il 09/giu/2011 12:37

L.elettorale/ Di Pietro:Non critico e non sposo a scatola chiusa

Andremo al confronto col Pd in modo costruttivo

L.elettorale/ Di Pietro:Non critico e non sposo a scatola chiusa

Roma, 9 giu. (askanews) - "Non critico e non sposo a scatola chiusa ma condivido la necessità che si inizi a parlare di una riforma della legge elettorale e andrò al confronto col Pd in modo costruttivo". Antonio Di Pietro ha commentato così la proposta elaborata dagli alleati per una riforma del sistema di voto. "Trovo apprezzabile l'idea che si introduca la parità di genere - ha aggiunto il leader di Idv - perchè finora troppo spesso è stata violata nella realtà". Poi a proposito della clausola anti-Responsabili Di Pietro ha detto: "E' sicuramente opportuna e doverose per il rispetto che si deve ai cittadini-elettori contrastare le furbate dei cambia casacca che dopo essere stati eletti con un simbolo se ne inventano a iosa solo per lucrare o ricattare poltrone o incarichi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari