giovedì 23 febbraio | 02:47
pubblicato il 22/ott/2013 17:07

Legge stabilita': Zanetti (Sc), per sostenerla bisognerebbe non leggerla

(ASCA) - Roma, 22 ott - ''Piu' si legge nel dettaglio la legge di stabilita' e la relazione tecnica, piu' non si puo' che convincersi di due cose. La prima: per sostenerla in modo 'incondizionato', come piacerebbe ad alcuni, bisogna non leggerla. Ed e' probabilmente il metodo rigoroso e serio che i sostenitori 'incondizionati' stanno seguendo. La seconda: e' opportuno quanto prima tornare alla logica di leggi finanziarie dedicate all'anno successivo, perche' questa formula della legge di stabilita' su base triennale viene sempre di piu' utilizzata per sparare grandi numeri che vanno poi in realta' divisi per tre, allocando per altro una parte assai significativa degli interventi non sul primo anno, ma sul secondo o addirittura sul terzo, trasformando cosi' un provvedimento che dovrebbe dare risposte il piu' possibile immediate in una sorta di manifesto di qui all'eternita'''.

Lo afferma Enrico Zanetti, responsabile politiche fiscali di Scelta Civica e vicepresidente della commissione Finanze della Camera.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech