martedì 06 dicembre | 17:45
pubblicato il 22/ott/2013 17:07

Legge stabilita': Zanetti (Sc), per sostenerla bisognerebbe non leggerla

(ASCA) - Roma, 22 ott - ''Piu' si legge nel dettaglio la legge di stabilita' e la relazione tecnica, piu' non si puo' che convincersi di due cose. La prima: per sostenerla in modo 'incondizionato', come piacerebbe ad alcuni, bisogna non leggerla. Ed e' probabilmente il metodo rigoroso e serio che i sostenitori 'incondizionati' stanno seguendo. La seconda: e' opportuno quanto prima tornare alla logica di leggi finanziarie dedicate all'anno successivo, perche' questa formula della legge di stabilita' su base triennale viene sempre di piu' utilizzata per sparare grandi numeri che vanno poi in realta' divisi per tre, allocando per altro una parte assai significativa degli interventi non sul primo anno, ma sul secondo o addirittura sul terzo, trasformando cosi' un provvedimento che dovrebbe dare risposte il piu' possibile immediate in una sorta di manifesto di qui all'eternita'''.

Lo afferma Enrico Zanetti, responsabile politiche fiscali di Scelta Civica e vicepresidente della commissione Finanze della Camera.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni