domenica 22 gennaio | 16:04
pubblicato il 26/ott/2013 14:17

Legge Stabilita': Zaia, e' una manovra sbagliata

(ASCA) - Sernaglia della Battaglia (Tv) - ''Questa nuova manovra aumenta la pressione fiscale, visto e considerato che si vanno a togliere tutte le detrazioni, il che vuol dire che pagheremo piu' tasse''. Lo ha detto il governatore del Veneto, Luca Zaia, commentando le misure adottate nella recente legge di Stabilita', a margine della cerimonia inaugurale del centro ricreativo per anziani di Sernaglia della Battaglia (Tv).

''Questa manovra inventa nuove tasse - ha continuato -, tra cui la Tasi che sembra fatta proprio per i Veneti. E' una manovra sbagliata - ha spiegato il governatore - perche' la vera manovra sarebbe far pagare quelli che sprecano, chiedere a tutti che vivessero in maniera virtuosa, il che significherebbe - ha concluso - non pagare 70-80 euro un pasto in ospedale, ma 6.5 euro come accade qui da noi e non avere 22mila forestali in Sicilia ma averne 400, come in Veneto''.

Fdm/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4