domenica 26 febbraio | 02:07
pubblicato il 14/nov/2013 10:40

Legge stabilita': sit-in di Sel, ''Giu' le mani dalle spiagge''

(ASCA) - Roma, 14 nov - Sinistra Ecologia e Liberta' alle 14 di oggi dara' vita ad un sit-in di fronte al Senato, in Piazza delle Cinque Lune, per protestare ''contro la vergognosa svendita delle spiagge''. Lo rende noto un comunicato stampa di Sel. ''Pensare di fare cassa - ha affermato Loredana De Petris, presidente dei senatori di Sel - vendendo i nostri litorali vuol dire calpestare l'interesse pubblico per rincorrere quello delle lobby dei balneari. Alcuni emendamenti alla Legge di Stabilita' che andavano in questa direzione, e che erano evidentemente stati scritti sulla 'sabbia', sono stati ritirati con disonore. Non permetteremo inciuci volti a svendere al 'peggior offerente' il patrimonio paesaggistico e identitario-ambientale del nostro Paese. Le spiagge sono un bene comune e come tale devono ritornare ai loro legittimi proprietari, ossia i cittadini''. com-sgr/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech