sabato 03 dicembre | 04:11
pubblicato il 17/dic/2013 12:37

Legge stabilita': sindacati chiedono certezze su risorse taglio cuneo

(ASCA) - Roma, 17 dic - I sindacati chiedono maggiore consistenza, trasparenza ed efficacia circa la destinanzione al fondo per il taglio del cuneo fiscale delle risorse che arriveranno dalla lotta all'evasione fiscale e dalla spending review del commissario Carlo Cottarelli. La richiesta e' stata reiterata questa mattina durante l'incontro sulla legge di stabilita', che si e' svolto a Palazzo Chigi, tra il presidente del Consiglio, Enrico Letta, e i segretari generali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl, Susanna Camusso, Raffaele Bonanni, Luigi Angeletti e Giovanni Centrella. I leader sindacali, che ritengono insufficienti le risorse sino a ora destinate al taglio del cuneo, attendono ora di vedere l'emendamento del governo al ddl che modifichera' le norme del testo in materia di diminuzione delle tasse sul lavoro. Il governo sta ancora mettendo a punto il testo della proposta di modifica che dovra' poi essere votato dalla commissione Bilancio della Camera entro domani mattina, quando la legge di stabilita' dovrebbe andare in Aula a Montecitorio. sgr/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari