sabato 10 dicembre | 18:06
pubblicato il 17/ott/2013 13:26

Legge stabilita': Savino (Pdl), priorita' e' lavoro per giovani

Legge stabilita': Savino (Pdl), priorita' e' lavoro per giovani

(ASCA) - Roma, 17 ott - ''Il livello di disoccupazione, specie di quella giovanile, al Sud e' diventato intollerabile e non e' piu' sostenibile ne' dal punto di vista economico ne' da quello sociale. Delle buone intenzioni del Governo i disoccupati non sanno che farsene: occorre dare risposte concrete e tangibili gia' da questa legge di stabilita' altrimenti si condannano intere generazioni alla emarginazione''. Lo afferma in una nota la deputata del Pdl Elvira Savino, commentando i dati del Rapporto Svimez 2013 sull'Economia del Mezzogiorno. ''Si ha la sensazione che il Governo stia soltanto cercando di gestire al meglio la crisi, senza pero' attuare politiche che diano una scossa e un impulso verso un vero cambio di rotta che ancora tarda a venire. Non c'e' piu' tempo da perdere - conclude Savino - perche' se si continua di questo passo il Sud e' destinato alla desertificazione''.

com-brm/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina