domenica 26 febbraio | 13:05
pubblicato il 15/nov/2013 16:24

Legge stabilita': Santini, nessun accordo con Pdl su sanzioni cartelle

(ASCA) - Roma, 15 nov - ''Non c'e' nessun accordo con il Pdl'' sulla rottamazione delle vecchie cartelle esattoriali.

Lo afferma il senatore del Pd Giorgio Santini, relatore della legge di stabilita', precisando che ''il Pdl non ha mai modificato il proprio emendamento'' che prevede il pagamento dell'80% del capitale e il totale condono delle sanzioni e degli interessi di mora.

Le posizioni dei due partiti della maggioranza potrebbero convergere sul pagamento del capitale al 100%, mentre ''le posizioni sono ancora diverse'' su sanzioni e interessi di mora. Santini spiega che ''si devono alleggerire le sanzioni'', ad esempio ''anticipando nella legge di stabilita' le norme della delega fiscale che le rimodulano'', ma eliminarle denoterebbe la norma come ''un condono''.

sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech