giovedì 19 gennaio | 14:24
pubblicato il 14/nov/2013 15:56

Legge stabilita': Santini, intesa su casa non demolisce Trise

Legge stabilita': Santini, intesa su casa non demolisce Trise

(ASCA) - Roma, 14 nov - L'intesa sulla tassazione degli immobili che la maggioranza dovrebbe raggiungere ''non smonta ne' demolisce'' la Trise, la nuova tassa che comprende Tasi (sui servizi) e Tari (sui rifiuti). Lo precisa il relatore del Pd alla legge di stabilita', Giorgio Santini, ricordando che governo e Parlamento stanno lavorando ad ''aliquote piu' orientate verso il basso che verso l'alto: le detrazioni dovranno esserci e i Comuni dovranno essere compensati''. Un emendamento del Pdl prevede invece la sostituzione della Trise con la Tuc, la Tassa unica comunale. Santini ha voluto precisare sul tema ''c'e' ancora un tavolo aperto tra Anci e ministero dell'Economia''. sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Cern, LHC: Federico Antinori (Infn) responsabile esperimento Alice
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina