venerdì 09 dicembre | 14:28
pubblicato il 02/dic/2013 14:53

Legge stabilita': Saitta, centralizzata la gestione dei trasporti

(ASCA) - Roma, 2 dic - ''Continua la mortificazione delle Autonomie locali da parte del Governo: dopo 12 anni, con una norma nascosta nella Legge di stabilita', il Ministero dei Trasporti si riprende le funzioni delle Province sulla gestione dell'albo dei trasportatori. Per essere chiari, riprende le funzioni e le risorse collegate, non i 350 dipendenti delle province che attualmente le svolgono, che, nella migliore delle ipotesi, saranno dequalificati''. Lo denuncia il Presidente dell'Upi, Antonio Saitta, riferendosi ad un emendamento del governo contenuto nel maxiemendamento alla legge di stabilita' che torna ad accentrare presso il Ministero dei Trasporti tutta l'attivita' amministrativa relativa alla tenuta degli Albi provinciali dell'Autotrasporto, ora svolta dalle Province. ''E' assurdo - sottolinea Saitta - che mentre alla Camera inizia il dibattito sul riordino delle funzioni delle Province, il Governo decida di smembrarne una parte, senza nemmeno porsi la questione di rendere coerenti i provvedimenti. Per farlo, poi, il Governo mette nero su bianco nell'emendamento che si prendera' le funzioni e i soldi che servono per gestirle, ma non il personale che oggi si occupa di questo negli uffici delle Province. Ci preoccupa che questo possa essere un anticipo di quello che succederebbe se fosse approvato il Disegno di Legge del Governo sulle Province, quando, spostate le funzioni tra Comuni e Regioni, la gran parte dei dipendenti delle Province restera' senza una mansione''.

''L'Unione delle Province italiane aveva gia' scritto inutilmente al ministro Delrio segnalando questa situazione; ora chiediamo ai Parlamentari di cancellare questa norma dalla Legge di stabilita', augurandoci che almeno in questo troveremo il sostegno anche del sindacato, a difesa delle professionalita' e del valore dei dipendenti delle Province''. res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Lungarotti, Cantine aperte a Natale
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina