lunedì 05 dicembre | 09:49
pubblicato il 29/ott/2013 15:14

Legge stabilita': Saccomanni, nuove entrate da rivalutazione Bankitalia

(ASCA) - Roma, 29 ott - La legge di stabilita' al momento non tiene conto ''di entrate straordinarie che il Governo programma di realizzare, come quelle connesse con la rivalutazione dell'attivo della Banca d'Italia, il rientro dei capitali dall'estero nonche' dei proventi dell'attivita' di contrasto all'evasione e all'elusione fiscale''. Lo dichiara il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, durante l'audizione in senato sulla legge di stabilita', spiegando che proprio per la possibilita' di tali entrate straordinarie e per l'uso di criteri prudenziali la valutazione dell'impatto del ddl ' ''e' cauta sotto piu' punti di vista''. sgr-drc/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari