mercoledì 22 febbraio | 14:49
pubblicato il 12/nov/2013 17:43

Legge stabilita': Rossi (Toscana), Pd dica no a vendita spiagge

(ASCA) - Firenze, 12 nov - Il Pd dica no alla vendita delle spiagge. Lo dice Enrico Rossi, governatore democratico della Regione Toscana. ''Ora - scrive Rossi su Facebook - si vuole vendere le spiagge.

Per fare cassa, si dice. In realta c'e' una destra 'liberista alla matriciana' che odia cosi' tanto lo Stato che volentieri svenderebbe al privato tutto cio' che e' pubblico, demanio, sanita', scuola e persino i monumenti, come Toto' con la fontana di Trevi. In realta' il problema delle concessioni degli stabilimenti marittime si puo' risolvere con concessioni piu' lunghe e meglio regolate, senza vendere cio' che e' di tutti e anche per questo, almeno in parte, meglio tutelato. E i soldi che mancano si possono trovare cercando nei capitali fuggiti nelle banche Svizzere e frugando appena un po' nelle tasche dei nuovi 127000 ultramilionari beneficiati dalla finanza.

Il Pd - conclude Rossi - alzi la voce: la spiagge sono di tutti''.

afe/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%