sabato 03 dicembre | 15:32
pubblicato il 23/dic/2013 20:05

Legge stabilita': Romani (Fi), prende in giro gli italiani

Legge stabilita': Romani (Fi), prende in giro gli italiani

(ASCA) - Roma, 23 dic - ''Il disegno di legge di stabilita' e' il provvedimento che per primo ci ha convinti a non concedere la fiducia al Governo e che conferma tutte le buone ragioni che avevamo per lasciare questa maggioranza: nessuna strategia, nessuna scelta di sviluppo, nessun coraggio. Soldi distribuiti a pioggia agli amici e agli amici degli amici, come una qualsiasi legge finanziaria della prima Repubblica.

Si tratta di un disegno di legge che prende in giro gli italiani su punti fondamentali, come la riduzione del cuneo fiscale. Sapete, signori ministri, quanto rimarra' per il taglio del cuneo fiscale? Non credo, ho l'impressione che non lo sappiate. Una legge che prende in giro gli italiani sulle tasse della casa: avete sostituito l'Imu con altre imposte non meno gravose, ma ancora piu' confuse, cosi' da aggravare l'incertezza e la paura di chi ha investito nella casa i risparmi di una vita''. Lo ha dichiarato il presidente dei senatori di Forza Italia, Paolo Romani. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari