martedì 17 gennaio | 02:13
pubblicato il 01/nov/2013 15:57

Legge stabilita': Repetti (Pdl), modifiche vere governo prepari valigie

(ASCA) - Roma, 1 nov - ''Come ha giustamente ricordato il Presidente Berlusconi, sulla legge di stabilita', ovvero sulle tasse, noi non arretreremo. Sono i numeri che parlano, senza le comode e diverse interpretazioni di ciascuno. E i numeri dicono che le tasse aumenteranno di parecchio, soprattutto attraverso la nuova Tasi che sostituira' l'Imu sulla prima casa e addirittura si aggiungera' all'Imu gia' salata sugli altri immobili. Un'ulteriore tassazione che mettera' definitivamente ko il mercato immobiliare gia' in ginocchio per una Imu iniqua. Non saranno dunque piccoli ritocchini che ci faranno arretrare sul giudizio negativo su questa legge di stabilita'. O ci sara' una revisione sostanziale sul capitolo Tasi e IVA, o il governo puo' preparare le valigie''. Lo dichiara in una nota la senatrice Pdl Manuela Repetti.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello