martedì 06 dicembre | 21:10
pubblicato il 16/ott/2013 10:34

Legge stabilita': Repetti, mai complice di questo colpo grazia al Paese

Legge stabilita': Repetti, mai complice di questo colpo grazia al Paese

(ASCA) - Roma, 16 ott - ''La legge di stabilita' descritta, sui media di oggi, come una manovra leggera, nasconde in realta' un'altra stangata agli italiani, presi in giro per l'ennesima volta. Di fatto alla vecchia IMU su tutti gli immobili si aggiunge un'altra tassa, la tasi, che si applichera' anche sulla prima casa. Una tassa che pesa svariati miliardi. Non e' stata ridotta l'aliquota dell'IVA, ormai dimenticata. E' stato introdotto un aumento dei prelievi sui risparmi. Non e' stata affrontata la copertura della seconda rata dell'IMU, che ci troveremo a fine anno.

Tutto questo a fronte di sgravi fiscali, come l'abbattimento del cuneo fiscale, talmente esigui che non serviranno a nulla. Non saro' mai complice di questo colpo di grazia al mio paese''. Lo ha affermato in una nota la senatrice del Pdl, Manuela Repetti. com-brm/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni