venerdì 24 febbraio | 14:17
pubblicato il 19/nov/2013 17:01

Legge stabilita': proposta relatori, tagliare emendamenti a 150

(ASCA) - Roma, 19 nov - ''Tagliare un numero cospicuo di emendamenti in modo da lasciarne in piedi solo circa 150, bocciare tecnicamente quelli agli articoli dal 19 al 23, quelli sulla casa, in attesa del testo dei relatori, ai quali poi i gruppi presenteranno i subemendamenti''. Questa la proposta dei relatori alla legge di stabilita' e del presidente della commissione Bilancio del Senato stanno sottoponendo ai gruppi parlamentari. Lo riferisce uno degli stessi realtori, Antonio D'Ali' (NCD), dopo una riunione con le opposizioni. D'Ali' fa sapere che, se la proposta sara' accettata e si arrivera' allo sfoltimento voluto delle proposte di modifica, i relatori cominceranno nella tarda serata a mettere a punto i loro emendamenti, tra questi anche quello sulla tassazione degli immobili. sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech