domenica 26 febbraio | 16:31
pubblicato il 20/dic/2013 11:30

Legge stabilita': Per l'Italia, luci e ombre ma si' a fiducia

Legge stabilita': Per l'Italia, luci e ombre ma si' a fiducia

(ASCA) - Roma, 20 dic - La Legge di stabilita' ''e' fatta di luci e ombre. Ma noi accogliamo la richiesta di governo e nel confermare il nostro voto di fiducia lanciamo un avviso di pericolo al governo: serve piu' concentrazione sulle cose che contano, serve piu' coerenza alla linea espressa dal premier Letta e serve piu' capacita' di innovazione''. Lo ha affermato Lorenzo Dellai, capogruppo di Per l'Italia alla Camera dei deputati, nel corso delle dichiarazioni di voto sulla questione di fiducia posta dal governo sulla Legge di stabilita'. Nel suo intervento, Dellai ha sottolineato che ''i segnali di ripresa di cui parla il premier Letta vanno sostenuti e potenziati'' e che ''in un contesto come questo il governo ed il Capo dello Stato, che speriamo rimanga al suo posto ancora a lungo, sono punti di riferimento essenziali''. Al Pd, ha aggiunto Dellai, ''spetta tenere la barra dritta nei passaggi difficili: deve mettere gli interessi del governo e del Paese prima dei propri''.

brm/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech