domenica 04 dicembre | 21:54
pubblicato il 08/nov/2013 12:26

Legge stabilita': Patriarca (Pd), aiutare fasce deboli

(ASCA) - Roma, 8 nov - ''Rafforziamo gli strumenti nella legge di stabilita' a favore delle fasce piu' deboli.

Dovremmo concentrarci su quello che serve davvero al Paese per uscire dalla crisi, e non presentare 3mila emendamenti che non fanno altro che allontanare i veri obiettivi. Su questo Brunetta ha del tutto sbagliato''. Lo afferma il deputato del Pd Edoardo Patriarca, componente della commissione Affari Sociali.

''Concentriamo il taglio del cuneo fiscale, le detrazioni sulle fasce medio-basse, perche' tutti gli studi ci dicono che sono state le piu' colpite da questa crisi. I 3mila emendamenti di cui parla Brunetta sanno piu' di assalto alla diligenza che di vero esercizio democratico'', conclude Patriarca.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari