mercoledì 22 febbraio | 10:24
pubblicato il 19/ott/2013 13:04

Legge stabilita': Orlando, in fase parlamentare margini di manovra

(ASCA) - Napoli, 19 ott - Non ha dubbi il ministro dell'Ambiente Andrea Orlando sulla possibilita' di lavorare, in fase parlamentare, sulla legge di stabilita' licenziata dall'esecutivo. Dal palco degli industriali a Napoli, Orlando sottolinea che ''sarebbe strano il contrario. Sulla legge si puo ancora lavorare''. In particolare, suggerisce una serie di ragionamenti calibrati: ''e' importante ragionare su come si riduce la spesa pubblica, ma con attenzione a non ridurre i servizi essenziali; su come dare maggiore capacita' di potere d'acquisto, ma senza rinunciare a investimenti che possano contribuire alla ripresa''. Quello che conta, per il ministro, e' che ''per la prima volta si puo' discutere di queste cose e non si fa una legge di stabilita sulla base di una serie di compiti dettati dall'esterno e dati da condizioni di difficolta finanziaria del Paese''.

dqu/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%