giovedì 23 febbraio | 02:25
pubblicato il 12/dic/2013 18:32

Legge stabilita': Ncd, sostegno a famiglie, imprese, ricerca

(ASCA) - Roma, 12 dic - ''Il Nuovo Centrodestra ha presentato una serie di emendamenti alla Legge di Stabilita' con i quali indichiamo le nostre priorita' per migliorare il testo durante il suo iter alla Camera. La nostra azione parte dalla necessita' di sostenere con azioni concrete le imprese e le famiglie, di tagliare ulteriormente la spesa pubblica improduttiva e, non ultimo, sostenere il comparto delle forze dell'ordine''. Lo dichiarano, in una nota congiunta l'on.

Barbara Saltamartini, vicepresidente della Commissione Bilancio, l'on. Dore Misuraca, capogruppo Ncd in commissione Bilancio e l'on. Raffaello Vignali, capogruppo Ncd in commissione Attivita' produttive. ''Innanzitutto, chiediamo una riduzione ulteriore del cuneo fiscale, gia' avviato al Senato, vincolando tutte le risorse derivanti dalla spending review e dalla lotta all'evasione a questo obiettivo a beneficio di imprese, lavoratori e famiglie. In secondo luogo, riteniamo essenziale proseguire sulla strada del taglio alla spesa pubblica improduttiva con due misure specifiche: la prima, che a regime garantisce un gettito di 13,5 miliardi, consiste nella dismissione dei contratti di affitto in scadenza degli enti pubblici, laddove siano stati stipulati con privati, e il conseguente obbligo di trasferirsi in immobili del demanio disponibili; la seconda prevede, invece, il commissariamento da parte del commissario alla spending review delle societa' partecipate che abbiano registrato un disavanzo di bilancio per tre anni consecutivi '' hanno spiegato.

''Tra le nostre priorita' anche sostegno fattivo alle forze dell'ordine, ovvero per tutti quegli operatori, uomini e donne, che tutti i giorni presidiano il territorio e garantiscono la sicurezza dei cittadini. Due le direzioni da seguire: sblocco del turn over per poter procedere a nuove assunzioni e istituzione di un fondo premiale per i reparti operativi, ossia per quegli agenti, uomini e donne, che mettono a rischio ogni giorno la loro vita per garantire la sicurezza dei cittadini e l'ordine pubblico. Infine, chiediamo sostegno per quelle imprese impegnate sul fronte dell'innovazione e della ricerca, quale fattore di competitivita' e produttivita', attraverso l'introduzione del credito di imposta'' hanno concluso.

sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech