sabato 03 dicembre | 00:10
pubblicato il 01/nov/2013 18:51

Legge stabilita': Napoli (Pdl), tempesta tasse e' tragica farsa

Legge stabilita': Napoli (Pdl), tempesta tasse e' tragica farsa

(ASCA) - Roma, 1 nov - ''Dare poco con la mano sinistra per togliere molto con la mano destra e' la filosofia che sta emergendo dalla legge di stabilita' approvata dal governo. Le tasse e i tributi secretati nelle clausole della Legge di Stabilita' si prendono la loro bella rivincita e affiorano in superficie per rivelare il volto antico e rugoso delle finanziarie di anni remoti. Dopo la tragica scoperta delle tasse sulla casa incrementate del 70%, la Confcommercio, tabelle alla mano, ci spiega che la tassa sui rifiuti per le imprese subira' un rincaro medio intorno al 60%''. Lo afferma Osvaldo Napoli, esponente del Pdl.

''Che cosa significa tutto questo? Significa diverse cose, due pero' piu' importanti di altre: 1) il governo, impotente a prendere le decisioni attese dall'Europa e necessarie per il rilancio dell'economia, si attarda in una logica di tassazione sbarrando la strada a ogni ipotesi di taglio della spesa pubblica; 2) Letta e Saccomanni non vogliono metterci la faccia e cosi' incaricano i sindaci di infierire, per conto del governo, sugli attori della vita economica del Paese infierendo con il rincarco spaventoso dei tributi e dlele imposte'', prosegue Napoli.

''In attesa che il governo smentisca o confermi i calcoli di Confcommercio, il Pdl fara' bene a interrogarsi sulle correzioni robuste da apportare a una finnziaria al momento invotabile per manifesta dannosita' degli interessi dell'Italia. Spiegare alle imprese che recuperano 3/4 euro per ogni dipendente grazie al taglio del cuneo fiscale salvo doverne sborsare 5 o 6 in piu' per ogni dipendente a causa dell'aumento dei tributi per la raccolta e smaltimento rifiuti. Siamo di fronte a una tragica farsa. Come si possa pensare di rilanciare la crescita con una manovra simile e' un mistero avvolto in un enigma'', conclude Napoli.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari