venerdì 02 dicembre | 21:19
pubblicato il 04/dic/2013 19:32

Legge stabilita': M5S, governo difende regalo a centrali inquinanti

(ASCA) - Roma, 4 dic - ''Il governo spaccia per 'certezza del diritto alle imprese' l'ennesimo regalo, contenuto nella legge di Stabilita', a favore della potente lobby delle energie tradizionali ad alto impatto ambientale''. Lo denunciano in una nota i deputati del M5S.

''Il sottosegretario allo Sviluppo economico Claudio DeVincenti - proseguono - oggi ha difeso cosi' la norma del maxiemendamento, arrivato dal Senato, che esenta le societa' titolari di impianti sopra i 300 Mw a versare gli oneri di urbanizzazione ai Comuni. Ne saranno felici i sindaci - chiudono i deputati M5S - che gia' navigano in cattivissime acque finanziarie e si vedono sottrarre ulteriori risorse fondamentali per mandare avanti i malmessi servizi dedicati ai cittadini''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Renzi: risultato aperto, in 48 ore ci giochiamo i prossimi 20 anni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari