domenica 11 dicembre | 08:00
pubblicato il 21/nov/2013 14:57

Legge stabilita': LN, no norma edilizia sportiva se a favore speculatori

(ASCA) - Roma, 21 nov - ''Siamo stati i primi in Italia a presentare una proposta di legge per regolare la costruzione di nuovi impianti sportivi che non devono gravare sui comuni ma essere autonomi da un punto di vista finanziario. Proposta sottoscritta da tutto il gruppo che abbiamo depositato anche in questa legislatura''. Lo dichiarano i deputati della Lega Nord Giancarlo Giorgetti, presidente del gruppo a Montecitorio, e Davide Caparini. ''Secondo indiscrezioni di stampa, invece, sembrerebbe che il Governo, attraverso un emendamento alla legge di stabilita' (la sede opportuna?), sarebbe intenzionato a portare avanti una norma tesa piu' a favorire la speculazione edilizia che a mettere ordine sulla costruzione di nuovi impianti. Restiamo molto perplessi e ci auguriamo che il testo definitivo del Governo assomigli il meno possibile alle anticipazioni pubblicate da alcuni organi di stampa'', concludono. com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina