domenica 22 gennaio | 09:51
pubblicato il 06/nov/2013 20:58

Legge stabilita': Letta, scelte avventate non da persone serie

Legge stabilita': Letta, scelte avventate non da persone serie

(ASCA) - Roma, 6 nov - ''Abbiamo un mese e mezzo per approvare legge stabilita''' e sara' un ''periodo molto complesso. Possiamo guidare inversione di marcia. Possiamo dimostrare che vogliamo tornare a far crescere questo Paese.

Tutti questi passaggi sono importanti se riusciamo a declinarli in un racconto nel quale emerge che accompagniamo l'Italia fuori dalla crisi passo dopo passo. Scorciatoie e scelte avventate non sarebbero da persone serie''. Lo afferma il premier Enrico Letta - secondo quanto si apprende - intervenendo alla riunione dei gruppi parlamentari Pd di Camera e Senato sulla Legge di stabilita'.

''L'esempio e' quello di chi fa la trasvolata atlantica: siamo sopra l'Atlantico, non vediamo i grattacieli, ma la direzione e' giusta'', conclude Letta.

ceg/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4