giovedì 23 febbraio | 19:41
pubblicato il 06/nov/2013 20:58

Legge stabilita': Letta, scelte avventate non da persone serie

Legge stabilita': Letta, scelte avventate non da persone serie

(ASCA) - Roma, 6 nov - ''Abbiamo un mese e mezzo per approvare legge stabilita''' e sara' un ''periodo molto complesso. Possiamo guidare inversione di marcia. Possiamo dimostrare che vogliamo tornare a far crescere questo Paese.

Tutti questi passaggi sono importanti se riusciamo a declinarli in un racconto nel quale emerge che accompagniamo l'Italia fuori dalla crisi passo dopo passo. Scorciatoie e scelte avventate non sarebbero da persone serie''. Lo afferma il premier Enrico Letta - secondo quanto si apprende - intervenendo alla riunione dei gruppi parlamentari Pd di Camera e Senato sulla Legge di stabilita'.

''L'esempio e' quello di chi fa la trasvolata atlantica: siamo sopra l'Atlantico, non vediamo i grattacieli, ma la direzione e' giusta'', conclude Letta.

ceg/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech