sabato 10 dicembre | 16:14
pubblicato il 15/nov/2013 16:13

Legge stabilita': Letta replica alla Ue, troppo rigore soffoca ripresa

Legge stabilita': Letta replica alla Ue, troppo rigore soffoca ripresa

(ASCA) - Roma, 15 nov - ''C'e' stata molta discussione in merito'' ma dalla Commissione Ue ''non e' arrivata una bocciatura''. E' quanto afferma il premier Enrico Letta, in videocollegamento con un convegno a Fabriano organizzato per celebrare i 50 anni della Merloni, in merito ai rilievi di Bruxelles sulla Legge di stabilita'.

Letta poi aggiunge che ''piu' rigore, troppo rigore fine a se stesso, finirebbe per soffocare la ripresa. Sarebbe un errore''. ''Io lotto per una Europa che capisca che di sola austerita' si muore - ha sottolineato il presidente del Consiglio -. Una linea che non sia attenta alle politiche di crescita, fara' vincere alle prossime europee i vari Marie Le Pen, Farage e Grillo'', avverte Letta.

int/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina