domenica 04 dicembre | 11:55
pubblicato il 16/dic/2013 20:06

Legge stabilita': Lega Nord, governo aumenta costo lavoro

(ASCA) - Roma, 16 dic - ''Il contributo al fondo di solidarieta' residuale dello 0,5% previsto dall'emendamento del governo alla legge di stabilita' aumenta il costo del lavoro riducendo di fatto il gia' ridicolo taglio del cuneo fiscale che ammontera' a un massimo di 17 euro. In sintesi l'esecutivo di Letta con questa raffazzonata legge di stabilita' ha pensato bene di far pesare ancora una volta sulle spalle di imprese e lavoratori il costo del lavoro per sovvenzionare comparti improduttivi del sud del paese come i lavoratori socialmente utili o l'aumento dei forestali. Siamo di fronte all'ennesima presa in giro di Letta che parla di sgravi e di incentivi al lavoro mentre e' solo in grado di aumentare le tasse bastonando il Nord''. Lo dichiara Guido Guidesi componente della commissione Bilancio a Montecitorio per la Lega Nord.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari